lunedì 20 maggio 2019

κέᾰρ: la "cura" giusta per la nostra pelle

Buongiorno a tutti.


Per allietare questa grigissima giornata di pioggia voglio presentarvi un brand greco che si occupa di produrre prodotti naturali per la nostra skincare quotidiana, 



La mission di κέᾰρ è molto chiara: la stessa scelta del nome del brand la rende esplicita, giocando sulla pronuncia che è la stessa della parola inglese "care" (cura) ma il suo significato in antico greco è "cuore".

Attingendo dalle formule greche usate nell'antichità per realizzare i primi cosmetici, κέᾰρ ripropone una linea di prodotti al 100% naturali, non tossici e sicuri per la nostra salute. 

Gli elementi naturali che costituiscono l'essenza di questi cosmetici sono prodotti in loco in quanto originari proprio di questa terra, la Grecia, caratterizzata da un clima mite e da una economia che vede l'agricoltura protagonista, trattata come una vera arte tramandata di generazione in generazione. 


"La natura non fa nulla inutilmente" diceva Aristotele: sfruttare tutto ciò che la natura dona per il nostro benessere, sempre però nel rispetto dell'ambiente, è la filosofia adottata dal brand. 


Per questa collaborazione ho ricevuto 2 prodotti davvero preziosi per coccolare la mia pelle stressata e secca. 





Dalla linea dei balsami un trattamento alle erbe a base di arnica montana, olio d'oliva, cera d'api, olio di mandorle dolci.


La confezione è davvero molto elegante e curata: all'interno del cofanetto c'è il vasetto in vetro con tappo di legno, tutti materiali ecocompatibili per una produzione nel rispetto dell'ambiente.


Ciascun ingrediente vegetale ha una funzione specifica:

- la cera d'api naturale è un potente umettante, una sostanza che attira l'umidità dall'atmosfera.

- l'olio d'oliva, ricco di vitamina E e antiossidanti, protegge dall'inquinamento e dalle tossine per combattere l'invecchiamento della pelle.

- l'arnica montana ha una funzione terapeutica antinfiammatoria in quanto allevia i dolori e nutre la pelle, per questo è indicata per un massaggio quando i muscoli sono irrigiditi e stressati. Molto utile anche per favorire il processo di guarigione dei lividi in quanto stimola i globuli bianchi a riparare la pelle.

- l'olio di semi di girasole mantiene l'umidità nella pelle e grazie agli omega-6 accelera il rinnovamento cellulare.


Il balsamo si presenta compatto o liquefatto in base alla temperatura ambiente, basta prenderne una piccola quantità e massaggiarla sulla pelle pulita fino ad assorbimento completo.




La miscela è naturale al 100%,
adatta come tutti i balsami κέᾰρ a tutti i tipi di pelle e può essere applicata a viso, collo, décolleté, labbra e corpo. La formula è priva di fragranze artificiali, prodotti chimici sintetici, conservanti tossici o altri ingredienti non sicuri. Nessun prodotto è testato sugli animali.




L'altro prodotto ricevuto è un sapone vegetale a base di estratti di foglie di salvia e di olivo, contenuto in una scatola molto pratica e utile per conservarlo. Il profumo è avvolgente e fresco, percepibile anche con la scatola chiusa!
I saponi a base di erbe di κέᾰρ sono tutti formulati con glicerina a base vegetale, insieme a una infusione di oli essenziali. 

- la glicerina naturale ha proprietà igroscopiche, ossia assorbe l'umidità dall'atmosfera e mantiene la pelle umida.

- la salvia è ricca di calcio e vitamina A protegge la pelle dai radicali liberi e favorisce la rigenerazione cellulare quotidiana. Regola inoltre la produzione di sebo nella pelle grassa ed è antibatterica.

- le foglie di olivo sono ricche di vitamina E, ingrediente naturale con proprietà antiossidanti, il cui estratto combatte la formazione delle rughe e idrata in profondità.


Naturale, antiossidante, stimolante, aiuta a combattere l'acne: sono questi gli aspetti salienti di questo prodigioso e profumatissimo sapone.



Un po' di storia
Il sapone rappresenta uno degli elementi più antichi nell'ambito della cosmesi e della pulizia.
Secondo la leggenda, il nome deriva dal Monte Sapo a Roma, dove le lavandaie facevano il bucato nel fiume Tevere. Storicamente, il sapone è stato fatto da Babilonesi, Mesopotamici, Egiziani, così come dagli antichi Greci e Romani. La prima prova concreta di sostanza simile al sapone è datata intorno al 2800 aC, ed era usata per pulire utensili da cucina o prodotti, o per scopi medicinali. 

 Dermatologicamente e microbiologicamente testati, sono privi di tossine e grassi animali.


Spero di avervi incuriositi su questi prodotti, voi già conoscete questo brand?
Aspetto le vostre impressioni!



Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi anche un semplice salutino ;D ricambierò la visita se mi lasciate il link del vostro blog/sito!