sabato 30 maggio 2015

Il Kit del progetto Pasta De Cecco!

Ciao a tutte!
E' finalmente arrivato il kit di cui vi parlavo nel precedente post. 
Ora vi mostro cosa è arrivato :)


Ecco il pacco:

...comincio ad aprirlo...


...e come prima cosa leggo la lettera di benvenuto.


Seguono i 15 coupon da 0,80 euro da distribuire tra parenti ed amici,


i questionari per la ricerca,


il manuale del progetto, con tanti dettagli e utili consigli,


i prodotti da testare


gli spaghetti


il vetrino per il test di cottura della pasta


le penne rigate (che io AMO)


il catalogo dei prodotti De Cecco



Panoramica:






Non vedo l'ora di buttarmi a capofitto in questa campagna!
Nei prossimi giorni vi presenterò alcune ricette con la pasta De Cecco e ulteriori info sulle qualità del prodotto.

Intanto, per cominciare, vi riporto la storia
del Molino e Pastificio dei Fratelli De Cecco così come narrata nel manuale del progetto:
"tutto inizia in Abruzzo, a Fara San Martino.
In questo borgo, Don Nicola De Cecco produce la "miglior farina
del contado". Da lui il figlio Filippo eredita la passione
per questo lavoro e, dotato di particolare spirito imprenditoriale,
amplia l'attività alla produzione di pasta, dando vita nel 1886 al
Molino e Pastificio dei Fratelli De Cecco.
Nel 1889 Filippo mette a punto un sistema di essiccazione
artificiale ad aria calda che rivoluziona il mondo della pasta,
permettendone la produzione continuativa. L'innovazione fu
di tale portata da meritare anche una voce dedicata all'interno
dell'Enciclopedia Treccani.
Filippo decide allora di partecipare alla World's Columbian Exposition di Chicago nel 1893, per
far conoscere la pasta De Cecco al grande pubblico e ai nuovi mercati. Il successo è immediato:
durante tale occasione Filippo De Cecco vince il diploma e la medaglia d'oro per "la struttura
superiore, il colore e la tenacità dopo la cottura". 
Da questo momento ha inizio il processo di
internazionalizzazione dell'azienda.
Dopo la seconda guerra mondiale, durante la quale gli stabilimenti
De Cecco vengono distrutti dai bombardamenti, inizia una fase
di ricostruzione e di espansione: tra il 1950 e il 1960 il marchio De
Cecco registra una costante crescita in Italia e all'estero. Da questo
momento per De Cecco ha inizio un periodo di grande crescita,
segnata dall'apertura di nuove sedi e nuovi stabilimenti. Al culmine
di questo percorso c'è l'apertura dello stabilimento di Ortona
nell'aprile 2013, che sostiene l'impressionante ritmo di produzione
di 1.200.000 quintali di pasta all'anno.
Nel corso degli anni sono dunque molti i cambiamenti che hanno
contrassegnato il successo della De Cecco, mentre immutata resta la volontà di tramandare,
salvaguardare e consolidare i principi produttivi del Fondatore Filippo De Cecco: miscela di grani
pregiati, semola fresca del proprio molino, trafile in bronzo, essiccazione lenta a bassa temperatura
e controllo costante della qualità. Principi inviolabili difesi ed applicati ai nostri giorni dai discendenti
del fondatore: Filippo Antonio, Saturnino e Giuseppe Aristide De Cecco. Oggi, come agli inizi nel
1886, tutto nasce da una forte passione e da quella tenace ricerca di perfezione in cui si traduce
ogni azione firmata De Cecco, dalla pasta in poi."

giovedì 28 maggio 2015

Progetto Pasta De Cecco su TRND: presa!

Una buona notizia: sono stata selezionata per la prima volta da due anni che sono iscritta al panel trnd a uno dei loro progetti, dedicato alla Pasta De Cecco!
Da domani inizia l'invio degli starter kit e non vedo l'ora di riceverlo e cominciare a sbizzarrirmi in cucina!

Intanto vi fornisco qualche info sul prodotto, per addentrarvi nel mondo della Pasta De Cecco (soprattutto per chi non la conosce)

Sin dal 1886, De Cecco porta avanti una tradizione pastaia che viene affinata ogni giorno che passa, portando sulle tavole di tutto il mondo il piacere autentico della cucina italiana. Ecco le caratteristiche di questa pasta unica:
  • per la produzione della sua pasta, De Cecco seleziona solo i migliori grani duri prodotti in tutto il mondo.
  • il processo di produzione della pasta De Cecco è lento ed elaborato, e segue una lavorazione di 125 anni fa.
  • De Cecco è la prima pasta certificata per la qualità distintiva di numerosi parametri. La Certificazione di prodotto è rilasciata dalla società norvegese DNV (Det Norske Veritas), ente di certificazione tra i più autorevoli al mondo.
A presto con la presentazione dello starter kit!

Hawaiian Tropic Silk Hydration: informazioni utili

Oggi vi scrivo per parlarvi di un prodotto utilissimo e indispensabile per la nostra estate al mare, il solare, e nello specifico vi parlo dei prodotti della linea Hawaiian Tropic. 
Grazie a trnd sarà possibile candidarmi per poter avere la chance di testare il prodotto e farlo provare a parenti ed amici. 
Vi riporto un po' di info per poter conoscere meglio il prodotto!



Innanzitutto cosa rende speciale i prodotti di questa linea?
Grazie ai nastri di seta, che contengono le proteine naturali della seta, donano alla pelle un'idratazione continua, fino a 12 ore dopo la sua applicazione. 
Quali sono le proprietà delle proteine della seta, oltre all'idratazione?
 sono un potente antiossidante;
• aiutano a trattenere l'acqua presente nella pelle e sono molto idratanti;
• riducono i segni e le smagliature della pelle;
• lasciano la pelle liscia e morbida.
Quali sono i fattori di protezione disponibili?
4 fattori: 10, 15, 30 e 50. 
La linea include anche il doposole all'aloe vera, per 24 ore di idratazione e morbidezza e la Face Lotion, formulata per essere applicata sulla pelle del viso anche prima del trucco.

I prodotti Hawaiian Tropic hanno un delizioso profumo grazie al mix di frutti e fiori provenienti dalle Hawaii:
• Cocco. Il burro di cocco è ottimo per tutti i tipi di pelle, in particolar modo per quelle secche. Stimola il ringiovanimento cutaneo grazie agli antiossidanti.
• Plumeria (frangipani). Si tratta del fiore tradizionale delle Hawaii che dona colore alle pelle.
• Mango. Il burro di mango è ricco di vitamine C ed E, aiuta a mantenere una corretta idratazione della pelle, ammorbidendola e proteggendola. Inoltre riduce le rughe.
• Burro di cacao. Aiuta a diminuire la secchezza della pelle, rendendola più morbida e migliorando l'elasticità.
• Fiore della passione. Astringente, ottimo per tonificare la pelle.
• Radice di taro. Ricca di beta-carotene e antiossidanti, elementi preziosi per la bellezza della pelle.
• Guava. Ha proprietà idratanti e antiossidanti, grazie al suo contenuto di vitamina C, beta-carotene e vitamina A.
• Eucalipto. Dona una sensazione di immediata freschezza alla pelle. Possiede anche proprietà antiinfiammatorie e cicatrizzanti.
• Noce di kukui. Contiene vitamina C ed E, oltre agli amminoacidi. L'olio delle noci è usato per lenire gli arrossamenti della pelle.
• Papaya. Possiede proprietà idratanti e antiossidanti. Contiene Vitamina B, C ed E, ma anche acido folico, magnesio e potassio.
• Aloe vera. Grazie al suo alto contenuto di amminoacidi, vitamine e minerali, l'Aloe Vera disseta la pelle, stimolando la rigenerazione.



Cos'è Easysun?
Si tratta di un'app, disponibile gratuitamente per dispositivi iOS e Android, creata per i nostri week end e le nostre vacanze. Grazie alla funzione “CercaSole” possiamo trovare per una specifica data i luoghi migliori vicino a noi dove splenderà il sole e dove potremo prendere una bella tintarella insieme agli amici: spiagge, parchi o piscine :).


Un’altra funzione è “Foto invidia”, grazie alla quale possiamo scattare delle immagini o dei selfie, personalizzarle con dei testi e poi condividerle con i nostri amici a casa, per farli morire d’invidia! Infine la funzione SPF ci permette di trovare la protezione solare di Hawaiian Tropic più adatta a noi sulla base delle informazioni che andremo a inserire, come il nostro tono di pelle e le ore di esposizione al sole.

Per altre info sul marchio: http://www.hawaiian-tropic.it/ 

Opinione personale: al momento posso dirvi che ho già utilizzato il prodotto lo scorso anno per il fattore 15 e mi sono trovata benissimo! La profumazione è ottima, il prodotto si stende bene sulla pelle e si assorbe velocemente. Non ho avuto problemi di scottatura nè pelle irritata o disidratata! 

lunedì 4 maggio 2015

Le novità del lunedì :)

Ciao a tutte!
Eccoci quì. Finalmente sono riuscita a caricare tutte le foto delle creazioni fatte da gennaio nei post precedenti. Come avete notato le ho divise per tipologia (bracciali, orecchini, collane). Ora farò degli aggiornamenti più frequenti e costanti per mostrarvi i frutti della creatività di famiglia ;)

Seguono una serie di collane stile indiano, in legno intagliato o dipinto.




Proseguo con dei paia di orecchini più sgargianti del solito, con madreperle, cristalli e pietre dure dai colori vivaci e contrastanti.










Con questo caldo (oggi è arrivata la prima ondata di calore) e questi colori mi sento finalmente di dire "E' estate!".

Al prossimo aggiornamento ;)

Collane!